6 dicembre 2013

Dif(fido)

Mi fido con riserva. Mi aspetto il meglio, ma senza sorprese. Senza iperboli. L'umanità delle persone mi si schianta davanti agli occhi e io non la so schivare. Non so credere oltre il loro essere umani. Raramente vengo sorpresa in positivo. Più spesso in negativo. 
Ché non facciamo nulla per guardarci allo specchio. Ché stare fermi è pur sempre più facile di migliorare. 
E non sarò mai sul Parnaso.
E anche Anna ha preferito buttarsi sotto il treno.
Sentiva che la gente lo avrebbe annientato come i cani dilaniano un cane ferito che guaisce dal dolore. Sapeva che l'unica salvezza dalla gente stava nel nascondere le sue ferite. *
C'è troppa umanità, tutt'attorno.
Come ci si può affidare. Come ci si può fidare.
Come ci si può difendere.
Dagli sguardi della gente. Dai discorsi della gente.
Le luci nelle case. I battiti del cuore. Le mani nella terra. A questo credo. Il sangue che scorre. Il sole che tramonta. I riflessi del cielo che mi tagliano gli occhi.
Però.
Ti affido sempre i fiori raccolti perché mi fido di te.
Della timidezza di certi tuoi sguardi, dei tuoi contrasti spiazzanti.
Dei peli ispidi e delle spine nel mento.
Dell'angolo estremo del tuo cuore. Degli intervalli tra i battiti sul polso. Dei punti opposti del tuo sorriso.
Delle tue parole pulite. Dei tuoi rumori e dei tuoi sogni. Delle sere da svenire di felicità.
Delle tue carezze. Dei tuoi adesso baciami.
Del così ci siamo innamorati.

Mi sento un novembre. Con che coraggio ti porto fiori freschi?


* Anna Karenina, Lev Tolstoj

Share:

18 commenti:

  1. I fiori freschi tu ce li hai addosso. Come lentiggini colorate o dei tatuaggi profumati.
    Tu li porti e non te ne accorgi nemmeno di quanto sei feconda di delicati petali.

    (Detto ciò però vaffanculo, altrimenti ti abitui troppo bene eh)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma vaffanculo tu. Cazzo è tutta 'sta manfrina? <3 <3

      Elimina
  2. Io ho il difetto di aspettarmi sempre tanto dalle persone. Immagino che loro "pensino" a me quanto io nei loro confronti.
    Ma no n è così. Io idealizzo troppo.Per cui sto cercando di ridurre tutto questo. Perchè fa male rendersi conto che era tutto nella mia testa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho imparato ad aspettarmi il minimo indispensabile però non ti nascondo che, comunque, ci rimango male perché penso che mi piacerebbe essere sorpresa, ogni tanto.

      Elimina
  3. Ammazza che bella dedica d'amore, nelle ultime righe! :)
    Per quanto riguarda l'aspettarmi qualcosa dalla gente, io mi aspetto il giusto. Ci resto di merda quando non mi viene dato il giusto; non pretendo mai lo stesso, ma solo il giusto.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!

      E riguardo il "giusto" sono d'accordo. Ma spesso il giusto degli altri non corrisponde al mio e quindi son gran cazzi in culo.

      Elimina
  4. Mareva, sei tu l'unico fiore. <3
    E dalla gente aspettati sempre il peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non viziarmi <3
      Anche babbo mi dice sempre di aspettarmi il peggio, ahahaha! Andreste d'accordo.

      Elimina
  5. Dovrei aggiungere qualcosa? Naaa. Solo che amo il modo in cui fai fluire tutto, e in cui alla fine tutto torna.

    E per la gente, fai bene ad aspettarti il peggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te, mi commuove. Davvero <3

      Elimina
  6. Qualcuno mi diceva che al peggio non c'è mai fine.. e purtroppo devo dire che è vero. Quindi cerchiamo personcine con almeno un briciolo di simpaty! Poi tu fiorellino l'hai trovata no? Come siete cipottosi ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahaha, prepariamoci al meglio ma aspettiamoci il peggio. Alla fine ne usciremo sempre in piedi!

      Elimina
  7. io non mi fido di un bel niente di niente, forse solo del mio cane. Ma tu scrivi da Dio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cani sono la più grande prova dell'esistenza dell'amore.
      E grazie <3

      Elimina
  8. È bello sentirselo dire da una persona che ha una relazione. Il fatto e' che sei realista,come lo sono io.. Quindi che fare,se non rischiare? :')
    Bacioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Finché non si fa del male a chi amiamo o a noi stessi, vale sempre la pena.

      Elimina
  9. Quando ti leggo, la prima cosa che mi viene in mente di scrivere è che sei bellissima. Fuori, dentro, intorno, ovunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu, un giorno, mi farai piangere copiosamente. Grazie <3

      Elimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.

Il passato è una terra straniera

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.