24 marzo 2014

n. 6 cose belle

n. 1

Il n. 1 di Rat-Man Gigante. Qualcosa di bellissimo e di pagine felici e di disegni idioti e di tanti perché che sono una risposta alle tristezze quotidiane. Il n. 1 di Rat-Man Gigante che vedo, magnifico, nel retro di un'edicola. Il n. 1 di Rat-Man Gigante che mi viene regalato da un edicolante travolto dalle risate di fronte a una me con la borsa in una mano, una coppa di yogurt con frutta nell'altra, il cucchiaione in bocca e lo yogurt anche sui capelli. Il mio sorriso enorme. E le persone che ti cambiano la giornata.

n. 2

Un libro che ho letto tanti anni fa di cui ricordo a trama a grandi linee ma di cui ricordo benissimo i sentimenti mossi. Come fossero qui sulle mie mani, come ancora mi si muovessero tra le dita. Come fili sottili ma concreti. Non buttiamoci giù. Nick Hornby. Una domenica pomeriggio un po' piovosa. Un po' fredda. Un po' poco primavera. Un film, scelto un po' a caso ché noi non siamo mai aggiornati sulle ultime uscite. Il film si intitola Non buttiamoci giù. Pascal Chaumeil. Il film è tratto dal libro. Avevo paura di non ritrovare quelle pagine, appena seduta sulla poltroncina. Ma poi mi son resa conto che di quelle pagine io conservavo solo le sensazioni e non più parole, trama, personaggi, descrizioni. E i miei sentimenti li ho ritrovati lì. Mi ha fatta sorridere. E mi ha fatta sentire come quei pomeriggi bui in cui Nick Hornby un po' mi ha salvata. E per un film che viene da un libro così, be', è tanto.

n. 3

e pensare (dissi; 
che noi (quasi piangendo, dissi); (e volevo dire, ma quasi mi soffocava, davvero, il pianto; volevo dire: con un amore come questo, noi):
un giorno (noi); (e nella piazza strepitava la banda; e la stanza era in una strana penombra);
(noi) dobbiamo morire.
(Edoardo Sanguineti)



n. 4

Quando mi ricordo che al mondo ci sono stati Spinoza, Schopenhauer e Nietzsche mi sento meno sola. A volte me ne scordo. A volte mi scordo di tutto. Dell'amore e delle belle parole. Poi, di colpo, ritrovo la direzione. E il cielo assume un senso.

n. 5


La tua testa ce l'abbiamo noi
ce l'hai data un giorno che ti pesava troppo e poi
non l'hai più chiesta perché ora sai
che lì dentro non sei stato solo mai

Cantata urlando. Con te. In macchina. Sotto la pioggia. Perché quando siamo insieme ci dimentichiamo di essere soli. Quando siamo insieme siamo insieme e insieme è.

n. 6

Hashtag. #NeVadoFiero.
Se ne parla qui.
Sono stata scelta da La Folle, di Profumo di follia.
Nominare tre azioni quotidiane che contribuiscono a migliorare la vita delle persone. Tre azioni di cui andiamo fieri. E nominare altri tre blogger.

● I miei atti di generosità casuali, non dovuti e, soprattutto, non aspettati. 
● La mia gentilezza. Soprattutto con gli estranei. Soprattutto con chi sta lavorando.
● L'essere presente.

Nomino:
Patalice perché lei è gentilezza allo stato puro.
Moz perché già solo la sua abilità di far ridere migliora la vita delle persone.
Susanna perché, nonostante tutto, non si dimentica mai delle persone a cui vuole bene.

E chiunque voglia. 

Share:

27 commenti:

  1. Se mi concedi tempo fino a domenica, avrai sul mio blog la tua risposta :)
    Rat Man gigante avrei voluto prenderlo anche io, ma quelle storie le ho già...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ovviamente grazie per quel che mi hai scritto, immeritatissimo ma piglio e porto a casa :)

      Moz-

      Elimina
    2. Volevo nominarti pure io ma ho pensato che non m'avresti cagata XD

      Elimina
    3. Domenica ho un post particolare, di certo non continuo la catena ma cito questa cosa ;)
      Cito anche te, allora! :)

      Moz-

      Elimina
    4. Non sei obbligato Moz, ci mancherebbe. Di solito io non partecipo a 'ste cose né taggo altri blogger ma mi è parsa un'idea carina però, ovviamente, nessuna pistola puntata!
      E non è immeritatissimo, porta a casa e sta zitto!

      Elimina
    5. Allora, di certo non continuo la catena ( è la mia policy :p) ma cito la cosa! :)
      E ti ripeto i grazie :)

      Moz-

      Elimina
  2. E concordo sulla nomination.
    Hai un cuore grande, tu <3 <3 <3

    RispondiElimina
  3. Ma la finisci de provocà con le svastiche, che ormai il significato lo sanno tutti, non c'è più sfizio, eheheh.

    Il post sulle cose belle era assolutamente necessario, ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose belle sono sempre necessarie.

      Elimina
  4. Essere presente. Mi piace, essere presente. Mi fa pensare che un po'ci si può fidare.

    RispondiElimina
  5. E, ovviamente, fletto i muscoli e sono nel vuoto

    RispondiElimina
  6. Sono un grumpy cat dal cuore d'oro, io. (grazie <3 farò presto, probabilmente insieme al listography!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente! Un cuoricione d'oro!

      Elimina
  7. ..solo la citazione di Sanguineti (mi) ti proietta ancora più in alto di quanto non fossi (già)... ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Su Sanguineti commozione (sempre) e rispetto. Buona giornata, ragazza generosa (che detto così poi...)! (;-)

      Elimina
    2. Tutte queste (parentesi) mi confondono. Ma grazie. Ad entrambi!

      Elimina
  8. Sei un amorissima. E non c'é molto d'aggiungere,sei tanto e troppo speciale. <3

    RispondiElimina
  9. Io a volte penso che è bellissimo vivere nello stesso mondo dove è vissuta Sailor Moon.

    (<3)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io a te. Io e te. Mannaggia a te che mi fai bagnare gli occhi.

      (<3)

      Elimina
  10. Un meritato award per te :D http://tipsandtricks019.wordpress.com/2014/03/25/talkin-about-the-versatile-blogger-award/ un bacio

    RispondiElimina
  11. accetto con predisposizione totale la nomination...
    la gentilezza è una dote che ci accomuna, e che mi fa sentire bene.
    con me stessa, prima che con gli altri.
    forse perché sono davvero egoista, amandomi, sono pronta a dare un sorriso all'altro

    RispondiElimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.

Il passato è una terra straniera

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.