12 aprile 2014

Listography # 15 - Your best purchases

The Life In A Year

Nuova lista.
Bella e frivola.
La amo ancora prima di cominciarla.
Non sono una da acquistoni della vita ma ci sono sicuramente - ora ci penso - degli oggetti che mi hanno un po' cambiato la vita.

Your best purchases

●La coppetta mestruale. Boom. La utilizzo da più di un anno e credo non ci sia stato oggetto più geniale che io abbia acquistato. Non ho mai avuto grandi problemi durante quei fantastici giorni ma la comodità, la libertà e la pulizia che 'sto aggeggino regala be', non hanno davvero prezzo. Non tornerò mai indietro. Coppetta forver.
● MacBook Pro. Io non sono una fanatica Apple. Non sono una di quelle che dice che i pc fanno cagare e che la Apple è l'unica fede e tante cazzate del genere. Io l'ho comprato solo perché è bello. E io ho un debole per le cose belle. Però è anche funzionale e intuitivo e a prova d'imbecille. Non potrò permettermene un altro per un sacco di tempo però, oh, io gli voglio bene come a un figlio.
● Zaino Eastpak. Ce l'ho da una decina di anni. Ha viaggiato con me ovunque. Su qualsiasi mezzo. Ed è solo scolorito. Sarà anche mainstream ma se le cose sono fatte bene c'è poco da fare.
● kindle. Perché sì. Perché è il mio sogno dall'infanzia avere sempre con me decine di libri.

Penso sia tutto. Poi ci sono un sacco di cose che adoro, jeans che mi stanno benissimo e regali che sfrutto moltissimo ovviamente ma pensando agli oggetti che ho pagato io mi vengono in mente questi di davvero importanti. Poi certo c'è anche lo smartphone a cui sono sempre incollata ma non l'ho inserito perché diciamo che "uno vale l'altro", basta che mi faccia fare ciò che voglio!

Aggiuntissima dell'ultimo momento. Oggi ho comprato un caricabatteria del cellulare portatile e so già che mi salverà la vita ovunque. 

Share:

33 commenti:

  1. Il Kindle assolutamente anche per me! :-)
    La coppetta mi ha sempre incuriosita/spaventata... ci devo studiare meglio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Studiaci, davvero, per me è stata davvero una piccola rivoluzione :)

      Elimina
  2. Per 2, 3, 4 concordo appieno. La coppetta mi decisi a provarla tre anni fa, da allora si può dire non abbia più avuto le mestruazioni, causa gravidanze e allattamento. Così, che magari volevano saperlo tutti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, oh be', spieghiamo che non l'hai utilizzato perché brutta e scomoda ma per altre motivazioni!

      Elimina
    2. Sì sì , sì tratta semplicemente di assenza di contenuto.
      Che faccio, un comunicato stampa non appena sarò nuovamente mestruodotata? Magari ne ricevo qualcuna in regalo.

      Elimina
  3. Se il Mac è a prova di imbecille allora mi ispira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha! Io lo trovo estremamente intuitivo.

      Elimina
    2. Però non voglio sapere quanto costa XD

      Elimina
  4. Kindle Ferrero anche per me. I primi tre non so' neanche 'ndo stanno de casa... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', fra i quattro comunque hai fatto la scelta migliore!

      Elimina
  5. La coppetta voglio assolutissimamente acquistarla però son tanto dubbiosa sulla "capienza" !
    Va bene per una cascata del Niagara? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, certo che va bene. Semplicemente la cambi più frequentemente. Io, che sono gelosissima del mio sangue e non lo lascio andare, posso tenerla pure tutto il giorno (conta che prendendo la pillola ho proprio un ciclo brevissimo) però la cambi agevolmente ovunque, anche alle cascate del Niagara!

      E dopo questo tutti i nostri contatti saranno felicissimi di sapere tutto sulle nostre mestruazioni!

      Elimina
  6. ecco, il caricabatteria portatile è una di quelle cose che mi manca e credo sarebbe utilissimo! in wishlist subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho trovato ieri scontato (prezzo medio sui 25euro ho visto, idem su Amazon) per cui l'ho agguantato subito. Provato, funziona. Sarà il mio nuovo amore!

      Elimina
    2. (che bello il nuovo header, tra l'altro!)

      Elimina
  7. Risposte
    1. L'amore incarnato in un e-reader <3

      Elimina
  8. Apple,solo amor ❤

    Il kindle non mi dispiacerebbe prenderlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale la spesa (che non è altissima), non pensarci troppo!

      Elimina
  9. già ti avevo scritto facendoti i complimenti per il blog non vedo il commento pubblicato quindi mi ripeto. Complimenti per il blog. Sicuramente è ben scritto e originale. Fare qualcosa di diverso non è facile. Rispetto a tutti gli altri che fanno la solita solfa. Continua cosi. Ciao Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo visto altri tuoi commenti, probabilmente ci sono stati problemi nella pubblicazione.
      Grazie mille per i complimenti e le belle parole!

      Elimina
    2. Oddio ha scritto lo stesso commento pari pari a me ahahahahah

      Elimina
    3. Ahahahahahahahaha! Disagio!

      Elimina
  10. Oddio... attira un sacco anche a me la coppetta ma mi fa un po' schifio a pensarci... ma funziona come un diaframma?!??! No perchè io ho già problemi a inserire i tampax se non hanno il coso per agevolare la 'manovra', figuriamoci una cosa del genere... finirei al P.S. in setticemia perchè sono riuscita a inserirla ma non a toglierla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da inserire è agevolissima. Essendo morbida la pieghi ma essendo ben più grossa di un tampax riesci anche a tenerla ben salda e manovrarla senza problemi. Poi guarda, è comoda, igienica e ti sporchi bene che con qualsiasi altro tipo di assorbente. E poi al PS non ci finisci ahahaha, è impossibile non toglierla! :D

      Elimina
  11. Il caricabatterie portatile è una genialata. Lo voglio. Che l'altro giorno, dopo che te ne sei andata, mentre crogiolavo sotto un albero e mi fotografavo i piedi per te, il mio Aif mi ha crudelmente mollata, senza pietà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è morto in treno. Quindi mi sono decisa. E so già che quando giovedì sarò in treno verso la Romagna mia Romagna in fiore lo amerò come un figlio!

      Elimina
  12. Di 'sta coppetta ne sentii parlare al GAS ma poi non mi interessai piu' della faccenda alla quale non sono molto interessato.
    E' una roba anche molto ecologica, rifiuti zero! Una roba buona quindi. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecologica lo è, economica idem, comoda pure. Roba buona, sì!

      Elimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.

Il passato è una terra straniera

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.