22 maggio 2014

Listography # 21 - Things people should remember you for

The Life In A Year

Queste liste, alle volte, mi mettono a dura prova e mi costringono a confrontarmi con me stessa. Cosa che non è sempre tutto questo spasso. La lista di questa settimana non è tra le più facili, anzi, e non so proprio cosa ne uscirà perché da una parte c'è la paura di essere troppo poco modesta e dall'altra di esagerare con la modestia (leggere: insicurezza).

Things people shuould remember you for

● La mia capacità di sdrammatizzare (le ansie degli altri, non le mie, Lì sono bravissima a buttarci combustibile)
● Sono brava ad ascoltare. E mi piace molto farlo
● La mia tranquillità e serenità (solo apparenti, purtroppo)
● Il mio appetito
● Il mio "odio" verso la gente (ciò per cui mi ricorda il mio datore di lavoro estivo)

Cose per cui vengo, in realtà, ricordata

● I miei capelli rossi
● I miei tatuaggi

Tristezza!
Share:

30 commenti:

  1. Riza Psicosomatica riportava, tempo addietro, in copertina, che l'intolleranza (("odio" verso la gente) è un segno di elevata qualità del vivere.
    Io sono misantropo e odio le masse umane, le costipazioni, la mancanza di spazio, la crescita del tumore antropico, vivo (molto) bene e me ne vanto.
    Solo dei poracci terrorizzati dal fatto di stare da soli con se stessi possono non odiare la presenza continua, petulante, asfissiante, invadente de la_gente.

    Non ti curar di ciò che saran ricordi altrui ma guarda e passa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una persona piuttosto solitaria anche io. Seleziono molto, salvo poi, a volte, sentirmi sola e bisognosa di conforto e arrivare a pensare di avere fatto una cazzata. Ma sono votata all'isolamento, vuoi per insicurezza, spocchia o attitudine. Da sempre, da che ho ricordi. Per cui non mi forzo la mano. Per questo - quando durante il periodo estivo lavoro al mare in un negozio - sviluppo un'intolleranza e un fastidio verso la popolazione media, le richieste senza senso, e l'ignoranza da popolo bue tali da - purtroppo - modificare spesso il mio umore. E da brava egoista non sopporto tutto ciò che modifica il mio status quo.

      Elimina
    2. Ma... perchè stai parlando di me?
      Come ti capisco. :*

      Elimina
  2. Non ti ho mai vista dal vivo, ma sicuramente tatuaggi e capelli sono i primi dettagli che restano in mente.

    La tua serenità, calma e DOLCEZZA infinita, queste, traspaiono anche dai contatti virtuali.

    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tantissime persone parlano della mia "dolcezza". So di essere una persona pacata e presente, certo, ma non ho mai pensato di definirmi "dolce" o un sacco di alte belle cose che le persone pensano di me. Ma dovrò rifare le mie valutazioni!
      Grazie <3

      Elimina
    2. in effetti hai un'aria dolce.

      a leggerti, probabilmente sei un pò inquieta

      Elimina
    3. Decisamente inquieta. Periodicamente.

      Elimina
  3. Io ricordo il tuo amore immenso per il sushi. E a proposito, sappi che mi prenoto quando torni eh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miodio. Hai detto la parola magica!
      A settembre, tesoro, PER FORZA!

      Elimina
  4. Hai i capelli rossi?? Oo

    :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi l'avrebbe mai detto, vero?

      Elimina
  5. la carnagione chiarissima.
    nobile.
    gli occhi che riflettono la luce.
    quella della clorofilla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma... <3 Che belle parole. Grazie!

      Elimina
  6. nooo in realtà è una figata essere ricordata per i tatuaggi! fa molto STICAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!! io non so perchè mi ricordano...forse per il mio nervosismo e per la mia collana di legno enorme -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, grazie! Be' sai, alla fine pensiamo che le persone ci ricordino per le stronzate ma secondo me rimarremmo sorprese nel conoscere la verità!

      Elimina
  7. La prima cosa che mi è rimasta impressa di te effettivamente erano i tuoi tatuaggi ma non è una roba triste, tutt'altro :) adoro le donne così tatuate, hanno carattere e se ne fregano del resto, è un dettaglio che a me piace moltissimo, proprio esteticamente. Io li adoro ma non avrei il coraggio di farne così tanti, andrei in paranoia continuamente e tra i lavori che mi piacciono c'è sempre la famosa divisa, non si sa mai nella vita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!
      Alla fine la scelta di tatuarsi preclude alcune carriere e sì, fai bene a pensarci un po' se la divisa ti attira.

      Elimina
    2. Posso riempirmi la schiena però puahahah *_*

      Elimina
  8. Almeno tu hai i capelli rossi e i tatuaggi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio che niente, dici?

      Elimina
    2. Vuoi essere ricordata per un paio d'occhiali da vista?

      Elimina
    3. Be' ma non è la stessa cosa che per i capelli rossi?

      Elimina
    4. E non lo so, almeno non sei orba :P

      Elimina
  9. Almeno la vendi bene la serenità e certa pacatezza di analisi. Poi non vuol dire che uno non sia inquieto. Già tenere un blog non è buon segno di equilibrio.. ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, be' sì in effetti! Mi vendo bene su certi lati, è vero. Sarà anche per protezione ma poche persone vedono come sono davvero.

      Elimina
  10. Già che sei rossa per me sei una sgnaccherongi potente. Ma sicuramente sarai ricordata per molto altro! Mi sembri una coccolina,tanto dolce <3

    RispondiElimina
  11. <3 il tatuaggio a forma di cuore

    RispondiElimina
  12. Io credo che vengo ricordata per la mia tricotillomania...corro a tatuarmi :)

    RispondiElimina
  13. Tre su cinque delle cose da ricordare le abbiamo in comune!

    RispondiElimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.

Il passato è una terra straniera

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.