9 luglio 2014

Listography # 28 - People from history you'd like to have a conversation with

The Life In A Year

People from history you'd like to have a conversation with

● W. A. Mozart
● Allen Ginsberg
● Siddhārtha Gautama
● Martin Heidegger
● Marie Curie
● Adolf Hitler
● Roald Dahl

Mi rendo conto che i più non possiamo definirli del tutto passati ma, insomma, veniamoci incontro. Non ho volutamente dato delle spiegazioni sul perché io li abbia scelti ma sono tutti personaggi che per le emozioni che mi suscitano io trovo assolutamente estasianti e geniali. Uno di loro l'ho anche tatuato sulla coscia (Mozart) e un altro (Ginsberg) dovrei averlo questo autunno. Se tutto va bene. Ché certa gente è meglio tenersela stretta.

Io vivo.
Con lui che è bellissimo


e che con la sua diversità mi mostra la felicità.
Con il tempo che passa e che mi passa addosso.
Con la scortesia di troppe persone e con il sorriso di poche.
Con l'orologio in mano. Con le cene veloci. Con lo smalto dato male.
Ma con i regali inaspettati e i chili (mai) di troppo di vita.



Share:

37 commenti:

  1. Bella l'istantanea. Mi sta venendo pure a me voglia d pigliarmi una macchinetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Instax è carinissima e semplicissima. Io l'adoro. Come per tutte le istantanee le pellicole costano troppo ma basta non sprecare scatti :D

      Elimina
  2. Tesoro il post trasuda felicità <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbastanza direi. La stanchezza ho fatto finta non esista <3

      Elimina
  3. le istantanee hanno proprio il fascino di qualcosa che sembra perduto nei meandri, ed invece ancora c'è e brilla...
    forse però è l'amore a parlare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Sembrano fissare il tempo più della fotografia digitale. Sarà che sono tangibili e occupano dello spazio fisico.

      Elimina
  4. In queste settimane ti ho pensata, sti stupirà ma ti ho pensata! E adesso so perchè: fai parte della setta Roald Daaaahhllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, ormai è la fine. Me l'ero scordato per troppo tempo. Anni sprecati a non leggerlo e ora, finalmente, la luce!

      Elimina
  5. Sulla cresta dell'onda! :)
    Mi piace la tua lista.

    Io vorrei farmi un trekking di una settimana, parlanco e camminando con questi qui

    Osho
    Michelangelo Merisi da Caravaggio
    Enrico Mattei
    Adolf Hitler
    Ovidie
    Elzéard Bouffier
    Friedrich Nietzsche
    Che Guevara
    Valter Bonatti
    Siddhārtha Gautama

    Vorrei essere un po' di tutti loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scelte interessantissime così come sarebbe pregevole il tempo con loro. Dopodiché non resta che morire.

      Elimina
  6. Ricordo ancora quando al liceo marcavo la pronuncia di Marie Curie :D

    RispondiElimina
  7. Niente, è più forte di me, leggo Hitler e mi si chiude una vena in testa...scusate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non serve di certe scusarsi :)
      Ci sono motivazioni più che valide!

      Elimina
  8. Beh, di questa lista io sceglierei proprio W. A. Moz :)

    Moz-

    RispondiElimina
  9. Risposte
    1. Mi ha sempre attirato, da che ho memoria!

      Elimina
  10. Da circa una settimana a questa parte parlo con
    Isadora Duncan...è grave?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finché vi dite cose sensate penso possa andare bene!

      Elimina
  11. io su due piedi ti direi Alessandro Magno, Omero, Dant Alighieri, Leonardo da Vinci, Gesù.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dante e Omero sono scelte molto molto condivisibili!

      Elimina
  12. Al volo Papa Luciani, Filippo Tommaso Marinetti e Conrad.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Papa Luciani è una figura interessantissima.

      Elimina
  13. Oddio. Io non saprei proprio con chi vorrei parlare. Troppa indecisione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è facile. Io li ho messi a istinto.

      Elimina
  14. Alla fine son tornata su blogger... Su wordpress mi sentivo sola :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava.. eppoi, tranne qualcuno, se la tirano un po' tutti i vuordpressini...

      Elimina
  15. ok è la prima volta che approdo in questo lido...

    O.o sono i tuoi tatuaggi? (occhi a cuoricino ) *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! E sì, sono i miei <3

      Elimina
    2. Caspita, ;O

      meravigliosi.

      Elimina
  16. Tatuaggi a parte (non ne ho e non li amo molto) questo post risuona della mia stessa energia. Mi rivedo in tutto ciò che dici. Potrei averlo scritto io.
    la gente mi soffoca. Il mio capo mi soffoca. La mia famiglia. E questo non va bene. A straniarmi, ci pensano già i miei pensieri. Voglio chiudermi nel limbo del mio romanzo, perdermi nel flusso dei miei sogni e non pensare più a nulla se non al mio bene supremo: la libertà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte ci vorrebbe una camera di decompressione dove potersi isolare da tutto e tutti e da qualsiasi pensiero.

      Elimina
    2. Io me la sono costruita! è una specie di ripostiglio che affaccia sul mio giardino... fa da dispensa e lavatoio. Quando non sopporto mio marito mi ci chiudo dentro con le cuffie :D

      Elimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.