24 settembre 2014

Listography # 39 - Your favorite magazines

The Life In A Year

Sia in adolescenza che ora, da adulta, non sono mai stata una grandissima appassionata di riviste. Ne ho sempre, disperatamente, cercata una che potesse rappresentarmi e della quale mi piacesse leggere qualsiasi articolo ma non sono mai stata così fortunata da trovarla. Ne ho comprate qui e là, riviste serie, periodici e riviste da femmina scema ma non sono mai stata costante con nessuna. Capirete, quindi, che questa è una lista difficile e che, quindi, mi prendo la libertà di stravolgerla un poco inserendo anche alcuni nomi che non andrebbero proprio sotto la definizione di magazine - contando, poi, che leggo quasi solo on-line, libri esclusi.

Your favorite magazines

● La Repubblica (su carta) / Huffington Post (on-line) - ogni mattina
● The New Yorker (on-line) - una volta a settimana
● Cucina Moderna (su carta) - ho l'abbonamento!
● Micromega e Limes (su carta) -  quando l'argomento trattato mi interessa
● Meridiani/Focus Storia - quando il numero mi sembra interessante o curioso
● Finzioni (on-line) - quasi ogni giorno
● Wittgenstein (on-line), blog de Il Post - con regolarità. Mi fa stare bene.

Share:

17 commenti:

  1. Risposte
    1. Vero! Ma costa troppo per le mie tasche :D

      Elimina
    2. Vero cazzo, costa troppo >_<

      Elimina
  2. La Repubblica il venerdi (col magazine) e la domenica, FilmTv cartaceo e online, Il Fatto Quotidiano quando l'occasione è ghiotta, La Gazzetta dello Sport quando il Milan stravince (quasi mai quindi...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahaha "quindi mai" :(
      Il Venerdì piace anche a me. Lo leggo da che ho memoria.

      Elimina
  3. L'Huff post e Repubblica online sempre ;)

    RispondiElimina
  4. dei tuoi solo repubblica. ed anche raramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa leggi? Sono curiosa visto che cerco disperatamente qualcosa che mi interessi.

      Elimina
  5. Focus Storia a volte si lascia leggere.
    Lode per l'abbonamento a Cucina Moderna.
    Se vuoi sposarmi fammi un fischio! :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, va bene ti tengo in considerazione!

      Elimina
  6. finzioni e le tue recensioni <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha grazie!
      (Tra l'altro ci saranno super cambiamenti in Finzioni. Molte rubriche eliminate e io inizierò a scrivere per un'altra. Ti aggiornerò!)

      Elimina
  7. La Repubblica ho ripreso a tenerla d'occhio.
    E' bene...studiare il nemico.

    Penso che si tratti del peggior coacervo di strampalaterie buoniste / progressiste - tecnoteiste / sì global / pop / crescitiste presente in Italia.
    Dopo una nausea durata un po' ho ripreso a tenerla d'occhio.
    Ho i miei precetti: consultare le fonti di roba informativa più disparate.

    A parte libri, io leggo solo in linea, ormai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli ultimi anni ha preso sempre più la piega del rotocalco. Fortunatamente la versione cartacea si salva ancora e, difatti, mi leggo quella e lascio perdere l'on-line.

      Elimina
  8. Anche io non amo le riviste. Qualche tempo fa compravo telefilm magazine che non so se esiste ancora, e Focus, ma quest'ultimo ha iniziato e mettere solo notizie sul sesso o sempre le stesse cose, oltre a costare un fottio! Al mattino leggo un po' di tutto, dal Corriere, al La Stampa a la Repubblica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che è vero? Vedo sempre donne e uomini mezzi nudi in copertina!

      Elimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.

Il passato è una terra straniera

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.