2 agosto 2015

Vi voglio raccontare una bella storia

Ci sono brutte faccende nel mondo. Il caffè zuccherato, le violenze sui bambini, le morti per fame, la mancanza di rispetto, la cioccolata con la frutta, le incomprensioni e chi mette i leggings come fossero dei normalissimi pantaloni.
Ma ci sono anche tante cose belle. E una cosa davvero bellissima è accaduta a Cesena, in Romagna - perché qui siamo campanilisti e l'Emilia è tutt'altra storia - domenica 26 luglio 2015.
Ed è questa:



Dopo un anno di preparazione 1000, MILLE musicisti hanno suonato Learn to fly dei Foo Fighters per chiedere al gruppo - sempre attentissimo ai fan - di fare una data a Cesena. L'iniziativa è nata un bel po' prima che fosse annunciato il concerto del gruppo a Casalecchio di Reno (BO) per novembre di quest'anno, località a circa un'ora da Cesena, ma è stata comunque portata avanti per la risonanza che da subito ha avuto tra la gente comune e gli addetti ai lavori (case discografiche per prime). Grazie a un crowdfunding riuscito decisamente bene e l'appoggio e la voglia e la passione di tutti si è arrivati a quel che vedete nel video.
Nonostante l'estrema vicinanza a dove vivo io a causa del lavoro né io né Lui (che avrebbe dovuto cantare) siamo riusciti a partecipare ma col cuore eravamo lì, insieme a un sacco di persone conosciute e non.
Si tratta di una storia molto bella, questa. Una storia che fa aver fiducia nel mondo, nella forza delle persone e dei messaggi. Una storia che racconta che davvero l'unione fa la forza e che siamo ancora in grado di camminare insieme e uniti per obiettivi comuni. E se ancora esiste la comunità non è tutto perduto.

I Foo Fighters, poi, hanno risposto così:


E fa bene e fa sorridere sinceramente sapere che l'umiltà, la dedizione e il rispetto esistono ancora.

Quindi grazie ai ragazzi di Rockin1000 per aver insegnato a tutti qualcosa.
Io mangio biscotti e vado a dormire.
Share:

30 commenti:

  1. Ma che storia bellissima!!
    (ma siete tutti fighi da quelle parti! belle genti proprio!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roba da piangere a dirotto!
      (Ahahahaha, ci si prova!)

      Elimina
  2. Come sai ne ho scritto. E mi sono commosso va dispetto della mia età e del mio cinismo. Perché questa era una di quelle iniziative che sulla carta hanno pochissime possibilità di riuscita. Dove devi farti un culo a pista. Che solo con la passione può riuscire. Ed è riuscita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando Francesco (Lui) me ne ha parlato un anno fa non ho dato per nulla peso alla cosa, credendo che non sarebbe andata in porto. Troppe difficoltà economiche e tecniche. Sono felicissima di essermi sbagliata perché ciò di cui possiamo godere è grandioso.

      Elimina
  3. E' una cosa fighissima e ha fatto commuovere anche me!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Madonna, lacrime a profusione!

      Elimina
  4. Goosebumps a manetta, ogni volta che rivedo il video...

    RispondiElimina
  5. Fantastico! Poi Cesena non mi è manco troppo distante da casa.... Al di là di questo... Quanta passione ha animato tutte quelle persone? Incredibile!

    RispondiElimina
  6. Sempre più convinta che dovrei trasferirmi dalle vostre parti.
    Comunque occhi con lacrimoni a vedere il video!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo dei mega frignoni tutti!

      Elimina
  7. hanno fatto una cosa davvero fantastica. chapeau.

    RispondiElimina
  8. Brividi e brividi.
    Lo avevo già visto.
    se mi permetti vorrei pubblicarlo anche sul mio blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai, condividi, ci mancherebbe!

      Elimina
  9. insomma ci siamo commossi tutti !

    RispondiElimina
  10. Vorrei vedere più spesso queste cose, poi ogni volta che ho sentito parlare di crowdfunding è scoppiato un macello, invece stavolta pare abbia funzionato proprio bene! Great!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna la passione ha vinto su tutto <3

      Elimina
  11. Che figata Pazzesca, il video è sconvolgente. Bellissimo! Lo sto facendo vedere a tutti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, anche io mi sono super esaltata!

      Elimina
  12. Questo è un post pieno di buone notizie.
    Dell'iniziativa avevo sentito parlare alla radio, ma il video è davvero emozionante... e la risposta di "Davide" molto tenera.
    Altri elementi degli di nota (per me, viste le mie origini): finalmente una blogger romagnola e finalmente una romagnola che evidentemente ascolta musica rock. Quando bazzicavo più spesso da quelle parti mi sembrava che tutti ascoltassero solo liscio o musica da discoteca (a sconda dell'età).
    Tornerò a leggerti, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha! Ti confido che sono romagnola acquisita ma sì, credimi, c'è tanta bella gente!

      Elimina
  13. E' splendido quando accade ciò che non avresti mai immagino. Quello a cui non davi fiducia, per cui i pronostici erano assai negativi e scarsamente speranzosi.
    E' una doppia vittoria!
    Bello, bello, bellissimoooo!

    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente. Abbiamo, in un certo senso, vinto tutti.

      Elimina
  14. Insomma la "comunità" esiste, non è persa :)

    *sospiro di sollievo*

    RispondiElimina

Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.