18 dicembre 2017

Di quella roba là, di quello che non sono

In questa giornata non è successo praticamente nulla - a parte che sfoglio pagine e strizzo gli occhi per stanchezza.
Lui mi ha detto ti amo e forse è davvero l'unica cosa che conta.
Ho conosciuto uomini inutili che hanno provato a conquistarmi con una poesia o con uno sfoggio di letture commercial-intellettuali. Tu sei entusiasmo e visione. Tu non cadrai mai da nessun filo.
Io, io invece ascolto il buio, la pancia un po' alcolica, e penso a Dalí che aveva il mio stesso problema: “Ho sempre visto cose che gli altri non vedevano, e quello che vedevano loro, io non lo vedevo”.
Non vorrei essere altro che suggestiva.

SUGGESTIVO: fig. Che induce uno stato di suggestione, di abbandono sentimentale e di patetica commozione;
suggestivo agg. [der. di suggerire, secondo il modello dell'ingl. suggestive]. - [che dà piacere ai sensi, che attrae per la sua bellezza e sim.: un paesaggio s.] ≈ fascinoso, favoloso, incantevole, malioso. ↔ anodino, indifferente, qualunque. ↑ disgustoso, repellente, ripugnante

Ora sappiamo quanto siamo in grado di salvarci l'un l'altra.
Quanto poco sappiamo ingannarci. Ora sai quanto di me non sai e forse che resti così non saprai mai come io non saprò. Ora sai che ti fiderai.

Comunque sono abbastanza felice.


Share:
Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.