8 gennaio 2017

Ho un sacco di cose e me ne dimentico sempre

Il freddo alla fermata dell'autobus. 
Il vento che taglia la faccia, in spiaggia.
Le mani che si scaldano solo se strette tra le coscie.
Le tue braccia che mi cercano la notte.
Farsi sfuggire i minuti. Vivere un po' inconsapevolemente.
Sentimenti su sentimenti che si attorcigliano ad altri sentimenti che non sai come dirli. Che non sai come viverli.
Avere la sensazione di essere spettatore della propria vita e riguardarsela, ogni tanto, da spettatore. Come un video privo di voci ma solo con colonna sonora.
Fare il punto della situazione. Di quello che c'è, di ciò che si è perso. Di una serenità infantile che non tornerà più perché ha lasciato il posto alle preoccupazioni che mangiano lo stomaco e rosicchiano le ore di sonno. 
Persone, voci, pensieri e dolori dietro lo schermo che proietta la tua vita.
L'amore che non ha tempo perché ci sono la spesa, la posta, la benzina, la stanchezza.
I libri che si accumulano.
La tv che proietta immagini mute.
Bambini. Cani. Sorrisi. Guerra. Paura. Politica. Torte. Si mescola tutto.
Tutto frullato, restituito senza confini.
Non ci si caspisce mai nulla. Nelle ricette come nello scorrere del tempo.
Chissà come sarà fra dieci anni. Chissà cosa pensavo sarei stata dieci anni fa.
Mangio. Dormo. Rido. Piango. Mi tormento. Vado al lavoro. Torno dal lavoro. Guido. Pulisco casa. Cucino. E poi? E quindi?
Il mare è uno spettacolo incredibile la mattina.
Mi stupisce sempre quando alzo la testa dallo schermo del telefono e guardo dal finestrino.
Ho un sacco di cose e me ne dimentico sempre.


Share:
Parlo poco. Scrivo molto. Leggo ovunque.
Faccio cose e non vedo gente.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001 concernente i Disclaimer.

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, pertanto considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email.
Tutti i testi e le immagini riportanti la firma dell’autrice sono di proprietà della stessa, pertanto non utilizzabili su altri siti web, blog e affini. Se interessati alla riproduzione di qualsivoglia materiale si contatti l’autrice per stabilire consenso e clausole.